Aiuta il tuo bambino a dormire

La sensazione di essere al settimo cielo dopo essere diventati genitori è incredibile. Eppure, per quanto sia gioioso, le abitudini di sonno del nostro piccolo possono lasciarci esausti a volte.

Ci sono modi per capire i modelli di sonno del nostro bambino e cosa fare per aiutare i nostri piccoli tesori ad avere una sana routine del sonno.

Il sonno è importante per la salute del bambino

Dormire abbastanza è essenziale per lo sviluppo mentale e fisico del bambino. Il cervello dei bambini è molto impegnato a lavorare quando dormono profondamente. Un bambino ben riposato presterà più attenzione, ha una migliore capacità di imparare e memorizzare nuove informazioni. I bambini che non dormono abbastanza possono avere un impatto negativo sui loro ormoni della crescita, poiché questi vengono prodotti principalmente durante il sonno. Gli ormoni della crescita giocano un ruolo chiave nella crescita del corpo, nella riparazione dei tessuti, dei muscoli e delle ossa.

I neonati generalmente dormono circa 18 ore al giorno, per 3 o 4 ore alla volta. Tra i 3 e i 12 mesi, i bambini dormono in media 14 ore al giorno.

Come far dormire il tuo bambino di notte

1. Implementare una routine del sonno

Uno dei modi in cui un bambino impara che è ora di dormire è dai suggerimenti nell'ambiente. Impostare la giusta illuminazione aiuterà l'orologio interno del tuo bambino, poiché il nostro cervello associa il buio al momento del sonno e la luce all'essere svegli.

Per aiutare il tuo bambino in questo nuovo processo, l'ideale è implementare un rituale notturno già a partire dalle 6 settimane. Un rituale notturno può essere fare un bagno caldo e rilassante, indossare un pannolino pulito e un pigiama nuovo, pettinare delicatamente i suoi capelli, coccole con la mamma o il papà, ninnananne o una storia, e piccoli baci della buonanotte. La coerenza è la chiave. Mantenete lo stesso rituale della nanna e ripetetelo ogni sera nello stesso ordine. In questo modo il tuo bambino riceverà un chiaro segnale che l'ora della nanna è dietro l'angolo e preparerà il suo corpicino al sonno.

Quando si implementa una routine della buonanotte, è importante scegliere il momento giusto. A circa 3 mesi, i bambini hanno un aumento della melatonina, il nostro ormone del sonno. I livelli di melatonina aumentano la sera. Il tuo bambino è pronto per andare a letto presto, in linea con il tramonto del sole. Quando notate che il vostro piccolo è assonnato, cogliete l'attimo per iniziare la vostra routine della nanna.

Aiuta il tuo bambino a dormire tutta la notte

Mentre alcuni bambini tra i 4 e i 6 mesi inizieranno a dormire più a lungo, per altri può volerci più tempo. Non preoccupatevi, ogni bambino è diverso e lasciamo che progrediscano al loro ritmo. Dormire tutta la notte (più di 8 ore) di solito avviene a 6 mesi, quando il tuo bambino non ha più bisogno di essere nutrito nel mezzo della notte. Anche se questa pietra miliare potrebbe essere ritardata per i bambini allattati al seno. Poiché il latte materno è più facile da digerire, il loro stomaco si svuota più velocemente e richiedono poppate più frequenti.

Quando credi che il tuo tesoro sia pronto a dormire tutta la notte, ci sono alcune cose che puoi fare per aiutarlo, come mettere il tuo bambino a letto all'ora giusta - di solito intorno alle 7-19.30 per i bambini sotto l'anno.

2. I pisolini sono preziosi

Tenere il tuo piccolo sveglio durante il giorno, nella speranza che dorma più a lungo la notte, sembra un buon piano, ma non funziona così. Quando i bambini sono troppo stanchi, i loro ormoni dello stress aumentano, scatenando cortisolo e adrenalina. I bambini troppo stanchi fanno più fatica ad addormentarsi e c'è una buona probabilità che si sveglino durante la notte.

Per evitare che il tuo bambino sia troppo stanco, puoi osservare i segnali di sonno:

  • Sbadigliare
  • Sfregamento degli occhi
  • Tirare le orecchie o i capelli
  • Appiccicosità: il tuo piccolo potrebbe aggrapparsi a te un po' di più per essere accudito
  • Piagnistei
  • Sguardo annoiato
  • Meno attivo - diventa calmo

    Prima dei 4 o 5 mesi, i bambini non hanno la tolleranza per rimanere svegli per più di 90 minuti tra un sonno e l'altro. Una volta che sono in grado di stare svegli per periodi più lunghi, puoi creare il programma di pisolino più appropriato per il tuo piccolo. Pensa alla giornata del tuo bambino e presta molta attenzione per una settimana se noti che ogni giorno inizia ad avere uno schema simile. Poi organizza il programma di sonnellini di conseguenza.

    Il numero di sonnellini di cui il tuo bambino ha bisogno varia a seconda della sua età. I neonati hanno bisogno da 3 a 5 sonnellini al giorno, o anche di più. Intorno ai 4-6 mesi, i bambini di solito hanno bisogno di 3 pisolini al giorno. Dai 6 ai 12 mesi, i bambini hanno bisogno di 2 o 3 pisolini al giorno. Anche se può variare da un bambino all'altro. L'importante è notare ogni segno di stanchezza e tenere d'occhio l'orologio per capire i modelli di sonno del tuo bambino.

    I sonnellini regolari e consistenti sono essenziali. Idealmente, il tuo bambino dovrebbe dormire nella culla per ottenere il riposo di qualità di cui ha bisogno e che merita. I bambini dovrebbero dormire nella culla tutti i giorni, in modo che riconoscano l'ambiente circostante e si sentano sicuri", secondo la pediatra Dr. Deborah Lonzer.

3. Niente spuntini

Durante le prime 8 settimane, i bambini dovrebbero essere nutriti a richiesta ogni 2 o 2,5 ore. Se hanno fame ogni ora, significa che non mangiano abbastanza ad ogni sessione. Tieni traccia di quanti biberon dai al tuo bambino ogni giorno e di quanti minuti per ogni sessione. Se mangia solo per 5 o 10 minuti durante il giorno ma mangia per più di 20 minuti di notte, significa che il suo pancino non è abbastanza pieno per dormire tutta la notte e che fa uno spuntino solo durante il giorno.

Se il tuo bambino mangia bene durante il giorno, dovrebbe essere in grado di dormire senza interruzioni dalle 4 alle 6 ore di notte all'età di 3 mesi. Per aiutare il tuo piccolo a mangiare in modo più efficiente, puoi provare a distanziare i suoi pasti in modo che abbia effettivamente fame ogni volta.

4. Metti il tuo bambino a letto sonnolento ma sveglio

Se metti a letto il tuo bambino quando si è già addormentato, non riconoscerà l'ambiente circostante se si sveglia nel mezzo della notte e avrà bisogno del tuo aiuto per tornare a dormire. Se lasci che il tuo piccolo si addormenti sempre tra le tue braccia, potrebbe iniziare ad aspettarsi che ciò accada ogni volta per addormentarsi - e questo è ciò che vogliamo evitare! Far addormentare il tuo bambino a letto assonnato lo aiuterà a imparare ad addormentarsi da solo.

5. Addestramento all'autodistruzione

Se ti precipiti sempre nella stanza del tuo bambino per riaddormentarlo, stai creando un ciclo che sarà difficile da interrompere. Se sai che il tuo piccolo non può avere fame, puoi prenderti un momento prima di entrare di corsa. Si raccomanda di iniziare un "soothing-ladder", un delicato allenamento pre-sonno. Quando sentite che il vostro piccolo si agita, provate a lasciarglielo fare. Se fa fatica a calmarsi, puoi entrare, ma è meglio se non lo prendi in braccio, basta che lo zittisci delicatamente. Se non funziona, puoi salire gradualmente la scala calmante finché il tuo piccolo non si riaddormenta. Lo scopo della scala calmante è quello di aiutare il tuo bambino a praticare le sue capacità emergenti di auto calmarsi.

Molti genitori notano che i loro bambini di 3-4 mesi dimostrano comportamenti di autolenimento.

Il metodo di auto-rilassamento può essere messo in atto lentamente quando il vostro bambino ha circa 6 mesi. A questa età, la maggior parte dei bambini hanno la capacità di dormire 8 ore di fila e di addormentarsi da soli, il che lo rende un periodo ideale per incoraggiarli ad auto-lenersi per dormire - nel caso in cui si sveglino di notte.

6. Piumino

Introdurre un piumone al tuo bambino può aiutarlo a imparare a dormire in modo indipendente. I piumini, chiamati anche coperte di sicurezza, possono essere usati come un amichevole compagno che accompagna il tuo bambino ovunque vada.

Per il tuo bambino, è preferibile usare un peluche fatto di tessuto leggero, naturale e traspirante. E siccome il tuo piccolo potrebbe affezionarsi molto al suo piumino, è probabilmente meglio procurargli un giocattolo ben fatto e duraturo. Un piumone ideale per il tuo cucciolo può essere il nostro Piumone in seta organica 'Lullaby Lune', riempito al 100% di soffice cotone organico.

Regressione del sonno e problemi di sonno del bambino

Una regressione del sonno descrive un periodo di tempo, di solito da 2 a 4 settimane, in cui un bambino che ha dormito tutta la notte ha improvvisamente problemi a dormire.

Quando avviene la regressione del sonno?

La regressione del sonno può accadere in qualsiasi momento perché è legata a fattori imprevedibili. Ma ci sono alcuni periodi in cui la regressione del sonno è piuttosto probabile che accada, a causa degli scatti di crescita, la dentizione o il raggiungimento di nuove pietre miliari:

4 mesi

La regressione del sonno a 4 mesi può essere causata dai dolori della dentizione, dalla fame dovuta agli sbalzi di crescita, o dalla nuova eccitazione del tuo piccolo che sta imparando a rotolarsi o a sedersi. 

6 mesi

A questa età, il mondo del tuo bambino si sta espandendo rapidamente. Stanno sperimentando un sacco di crescita. Il loro piccolo mondo è pieno di nuove scoperte, che potrebbero lasciarli un po' troppo eccitati per andare a dormire - c'è così tanto da esplorare! 

8 - 10 mesi

Molti bambini di solito iniziano a gattonare intorno a questa età. L'ansia da separazione è anche molto comune a 9 mesi, il che potrebbe causare al tuo bambino di svegliarsi di notte per essere rassicurato. 

12 mesi

Tra i 9 e i 12 mesi, i bambini di solito iniziano a stare in piedi e a fare i loro primi passi. Il raggiungimento di grandi distanze può temporaneamente disturbare il sonno del tuo bambino.

Non preoccupatevi, la regressione del sonno è solo una questione di poche settimane. Una volta che il tuo piccolo si abitua alle sue nuove abilità, tornerà alla sua routine del sonno. Genitori, non pensate troppo! Non c'è nessun libro magico che possa darvi tutte le risposte. Il vostro piccolo tesoro è unico ed è in buone mani 💕

Carrello

All available stock is in the cart

Il tuo carrello é vuoto.

Italian
IT
EUR €